Marco Rossari

Marco Rossari (Milano, 1973) scrittore e traduttore. Ha tradotto, tra gli altri, Charles Dickens, Mark Twain, Percival Everett, Dave Eggers, Alan Bennett, Hunter S. Thompson, John Niven, James M. Cain, Malcolm Lowry. Ha pubblicato, tra gli altri, il romanzo «Nel cuore della notte» (Einaudi, 2018) e il canzoniere «Le bambinacce» (Feltrinelli, 2019), scritto con Veronica Raimo. Il suo ultimo romanzo è «L’ombra del vulcano», che uscirà ad agosto per Einaudi.

di Marco Rossari
Dai dischi di Dylan tradotti sui foglietti al ciarpame young adult, fino ai più grandi, fino a Charles Dickens. Il lavoro del traduttore ha qualcosa di paranormale: nel brusio, sente una voce. E la gioia […]
Dai dischi di Dylan tradotti sui foglietti al ciarpame young adult, fino ai più grandi, fino a Charles Dickens. Il lavoro del traduttore ha qualcosa di paranormale: nel brusio, sente una voce. E la gioia inenarrabile di scrivere